Spaghetti con pesto di pomodori secchi alla siciliana

State cercando un piatto dal sapore mediterraneo ed estivo? La pasta con pesto di pomodori secchi alla siciliana vi farà viaggiare con la mente nelle soleggiate coste sicule dove esistono numerose varianti di gustosi pesti, perfetti per ricette fresche e veloci. La ricetta che vi proponiamo oggi è quella degli spaghetti con il pesto di pomodori secchi.

I pomodori secchi sono una conserva immancabile nelle dispense di questa splendida isola, dove la tradizione vuole che i migliori pomodori siano lasciati a seccare al sole poi conservati nell’olio di oliva per preservare il loro aroma e avere sempre in dispensa il gusto dell’estate: il pesto di pomodori secchi alla siciliana è una delle tante ricette gustose che potete preparare con questa conserva, dove la sapidità dei pomodori si sposa alla perfezione con il gusto dolce delle mandorle.

Difficoltà

30'
4 persone

Ingredienti

4 persone
Pomodori secchi marinati

Spaghetti

400 gr

Pomodori secchi marinati

1 vasetto

Mandorle pelate

40 gr

Parmigiano Reggiano grattugiato

30 gr

Olio extravergine di oliva

q.b.

Aglio

1 spicchio

Basilico

un mazzetto

Sale

q.b.

 

 

Preparazione

Cominciamo la preparazione degli spaghetti con pesto di pomodori secchi alla siciliana proprio con il pesto. Iniziate dalle mandorle pelate: versatele nel mixer insieme allo spicchio d’aglio, il parmigiano reggiano e il basilico e frullate nuovamente tutto fino ad ottenere un composto a grani abbastanza grossi.

Aggiungete poi pomodori secchi marinati NERI: scolatene accuratamente metà vasetto e aggiungetelo al composto nel mixer frullando nuovamente il tutto, aggiungendo un po’ di olio extra vergine d’oliva se il pesto dovesse risultare troppo pastoso ed eventualmente il sale: poiché i pomodori secchi hanno una loro naturale sapidità vi raccomandiamo di assaggiare il pesto e aggiungerlo se necessario.

A questo punto, portate a ebolliziona una pentola di acqua salata e cuocete gli spaghetti secondo i tempi di cottura indicati nella confezione. Una volta cotti, scolate gli spaghetti ricordandovi di mettere da parte un bicchiere della loro acqua di cottura.

Trasferite di nuovo la pasta nella pentola e aggiungete il pesto di pomodori secchi, mescolando il tutto e aggiungendo un cucchiaio di olio extra vergine di oliva ed eventualmente l’acqua di cottura.

La pasta è pronta per essere impiattata: vi suggeriamo di aggiungere un paio di pomodori secchi marinati NERI sopra ad ogni piatto per dare consistenza e colore al pesto.

Vitello con salsa tonnata

Tramezzini con tonno, maionese al curry…

Insalata russa con tonno e giardiniera

Il meglio per le tue ricette

Porta in tavola la bontà della tradizione italiana con i prodotti Neri Sottoli. I nostri ingredienti sono il connubio tra la genuinità di tutte le cose buone che vengono dalla terra e l’innovazione, che riusciamo sempre a garantire con un’alimentazione sostenibile dagli elevati standard qualitativi.

Scopri tutti i prodotti sottolio del mondo Neri

scopri di più